Il mare riceve e restituisce il tochetin di Gigeta

“Il mare riceve, il mare restituisce” è lo slogan del progetto El Paron de Casa nel Decennio ONU del Mare appena iniziato 2021-2023. I veneziani vivevano sul mare, lo solcavano in lungo e in largo e avevano creato lo “Stato da Mar”. Erano già “green”, gran ricicloni. Per costruire il Campanile di San Marco inviavanoContinua a leggere “Il mare riceve e restituisce il tochetin di Gigeta”

Osservare il mare, Galileo sul Campanile di San Marco

Sul Campanile di San Marco, da sempre il punto più alto di Venezia, il 21 agosto 1609 Galileo Galiei presentò il suo “cannon”. L’innovativo cannocchiale dello scienziato dimostrò che si potevano avvistare le navi in arrivo con alcune ore di anticipo. Oggi come viene effettuato il monitoraggio di mare e laguna e, in tal senso,Continua a leggere “Osservare il mare, Galileo sul Campanile di San Marco”

Venezia Porto, il faro del Paron de Casa

El Paron de Casa, cioè il Campanile di San Marco così chiamato con grande affetto, era un faro. Di giorno la cima del Campanile segnalava con gli specchi e di notte con i fuochi. Nel contemporaneo come si è trasformata la funzione di ausilio alla navigazione e perchè è così importante per lo sviluppo dellaContinua a leggere “Venezia Porto, il faro del Paron de Casa”

11 maggio, Walter Arbib a Venezia presenta il libro con Dario Calimani e Gianpaolo Scarante

Il progetto El Paron de Casa ha messo in relazione persone straordinarie provenienti da varie parti del mondo. Walter Arbib ha dedicato una vita al servizio degli altri e mercoledì 11 maggio 2022 sarà a Venezia per presentare la sua biografia dal titolo “Fermi, non sparate. Sono Walter!”. Lui è il discendente di Salvatore Arbib,Continua a leggere “11 maggio, Walter Arbib a Venezia presenta il libro con Dario Calimani e Gianpaolo Scarante”

La cazzuola d’argento dorata per la prima pietra del Paron de Casa posata il 25 aprile 1903

Se la storia del ‘900 è precisa nel ricordare quel fatidico 14 luglio 1902, giorno del crollo del Campanile di San Marco, ben poco racconta del 1° giugno 912 data presunta nella quale ebbe inizio la storia del Paron de Casa. Stiamo parlando dei tempi antichi del Doge Pietro Tribuno. Fu allora, circa 1110 anniContinua a leggere “La cazzuola d’argento dorata per la prima pietra del Paron de Casa posata il 25 aprile 1903”

Ottorino Luxardo da Zara a Venezia. Ha studiato i materiali del Campanile di San Marco e fu Preside del Sarpi

Tra l’800 e il ‘900 c’è un Dalmata illustre che si intreccia con la storia di Venezia. L’ingegno zaratino del professor Ottorino Luxardo a Venezia merita un approfondimento. Nel 1906 fu incaricato di stendere la Relazione sullo studio chimico dei materiali adoperati per la costruzione del Campanile di San Marco. Conosciamo bene i legami cheContinua a leggere “Ottorino Luxardo da Zara a Venezia. Ha studiato i materiali del Campanile di San Marco e fu Preside del Sarpi”

Archeologi e storici per il progetto El Paron de Casa, Campanile di San Marco

Archeologi e storici riuniti al Lido di Venezia per fare il punto dopo l’eccezionale rinvenimento di alcune delle macerie inabissate in maniera rituale al largo del Lido a seguito del crollo del Campanile di San Marco nel 1902 e riportate in spiaggia dalle mareggiate. L’evento molto partecipato sul tema “Memoria, riuso, simboli e identità: iContinua a leggere “Archeologi e storici per il progetto El Paron de Casa, Campanile di San Marco”